Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Procedimento

Assegno di cura disabili: Sostegno al carico socio-assistenziale

Ufficio

Servizi sociali Unione dei comuni Bassa Val d'Arda fiume Po

Descrizione

L'assegno di cura disabili è un sostegno economico destinato alle persone in situazione di handicap grave con età compresa tra i 18-65 anni e può essere erogato direttamente alla persona disabile, alla sua famiglia o ad altre persone che lo assistono al fine di permettergli la permanenza nel proprio contesto sociale e affettivo, nonché di condurre una vita il più possibile indipendente.

Modalità richiesta

La domanda di Assegno di Cura disabili deve essere presentata presso l’Ufficio di Servizio Sociale del Comune di residenza del disabile.

Dopo l’effettuazione della richiesta l’Assistente Sociale effettuerà colloqui con il disabile e familiari e visita domiciliare, al fine di strutturare un progetto e piano assistenziale condiviso.

La documentazione richiesta e la relazione sociale verranno inviate all’ASL distrettuale che effettuerà attraverso l’Unità di Valutazione Multidimensionale la valutazione dello stato di bisogno e il progetto assistenziale.

L’Unità di Valutazione Multidimensionale disporrà quindi la concessione o il diniego dell’Assegno

Modalità di erogazione

L’assegno viene erogato per il 70 % dall’ASL e per il restante 30 % dal Comune di residenza per una durata massima di 6 mesi.

Costi a carico del cittadino

Nessuno.

Scadenze

Nessuna.

Destinatari

Persone in situazione di handicap grave (lg 104/92).

Documenti da presentare

  1. ISEE del nucleo familiare dove il disabile è inserito ed estrapolazione del solo reddito di quest'ultimo;
  2. certificazione riguardante il riconoscimento di invalidità civile o indennità di accompagnamento del disabile;
  3. certificazione sanitaria rilasciata dal proprio medico curante;
  4. compilazione di domanda su apposito modulo rilasciato dal Servizio Sociale del Comune.

Termini

30 giorni.

Responsabile

Dott.ssa Carla Barborini
tel.0523/837927
e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Titolare del potere sostitutivo

Dott.ssa Elena Noviello - Segretario dell'Unione Bassa Val d'Arda fiume Po
tel. 0523/820441
e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Normativa generale

  • DGR 1122/2002
  • L.N. 104/92

Modulistica

document Modulo segnalazione stato di bisogno (851 KB)