Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Procedimento

Gestione diete speciali

Ufficio di riferimento (orari e recapiti)

Istruzione e Politiche giovanili

Descrizione

La dieta speciale è garantita agli utenti frequentanti la refezione scolastica (alunni, insegnanti e assistenti delle scuole del territorio), affetti da celiachia o altre malattie metaboliche, allergie o intolleranze alimentari o con motivazioni etico - religiose legate a consumi di determinati alimenti.

Modalità richiesta

Il genitore, o titolare potestà genitoriale, al momento della iscrizione alla mensa, inoltra richiesta al Servizio Istruzione e Politiche giovanili di dieta speciale.

Se l’alunno è affetto da celiachia o altra patologia metabolica, insieme alla domanda, entro il termine di presentazione della stessa, solo per il primo anno che intende usufruire della mensa, dovrà presentare al Comune:

  • la documentazione fornita da Centro Specialistico;
  • il Certificato medico del pediatra di riferimento con diagnosi;
  • Cognome e Nome utente, Scuola, Classe e sezione, Comune, data di nascita.

Per gli anni successivi non sarà più necessario inviare tale documentazione.

In caso di allergie, ogni anno dovrà essere inviato insieme alla domanda il certificato medico del pediatra di riferimento.

In caso di richiesta di variazione di menù per motivazioni etico - religiose, occorre allegare alla domanda un’autocertificazione, firmata da un genitore o entrambi i genitori.

Modalità erogazione

Il Servizio Istruzione del Comune provvede immediatamente ad inviare alla cuoca copia delle certificazioni, delle richieste di variazioni di menù ricevute, secondo le modalità sopra specificate. Alla cuoca già dall’inizio dell’anno scolastico vengono fornite dall’AUSL, tramite il Comune, le diete speciali standardizzate con il menù specifico adattato alla dieta speciale. Nei giorni di presenza dell’alunno il pasto viene preparato e somministrato secondo il menù speciale elaborato.

Costi a carico del cittadino

Nessuno

Scadenze

Al momento del bisogno o alla scadenza del certificato medico precedente.

Destinatari

Utenti del servizio refezione scolastica (alunni, insegnanti, assistenti) affetti da malattie metaboliche, allergie o intolleranze alimentari, certificate da medico curante o specialista, o con esigenza etico-religiose.

Documenti da presentare

  • Certificazione fornita da Centro specialistico solo per il 1° anno e certificato del pediatra per celiachia e altre malattie metaboliche
  • certificato del pediatra ogni anno per allergie o intolleranze alimentari
  • autocertificazione dei genitori per richiesta di variazione menù per motivazioni etico-religiose legate a consumi di determinati alimenti

Termini

Immediata.

Responsabile

Dott.ssa Rosa Regondi - Segretario Comunale
Gabriella Peca - Istruttore
Tel. 0523/832708
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Titolare del potere sostitutivo

Gabriele Giromette - Sindaco
Tel. 0523/832700
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domicilio digitale:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Normativa generale

  • Legge 283/62 e Reg.to di attuazione n.327/80; D.Lgs. 193/2007 e Regolamenti CE 852/2004 e 853/2004 e successivi aggiornamenti sulle norme igienico-sanitarie dei prodotti alimentari.
  • Giunta Comunale 106 del 5/7/2018