Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Procedimento

Contributi fornitura gratuita o semigratuita libri di testo studenti Scuole Secondarie di 1° e 2° grado (finanziamenti regionali)

Ufficio di riferimento

Istruzione politiche giovanili

Descrizione

Prima di ogni anno scolastico la Giunta Regionale emana un Bando in cui vengono approvati i criteri e le modalità riguardanti la concessione di contributi agli studenti delle Scuole Secondarie di I e II grado per l’acquisto dei libri di testo.

Il Comune a sua volta con Determinazione del Responsabile del servizio recepisce il Bando regionale, lo approva e ne dà adeguata informazione alla cittadinanza e alle Scuole con avvisi e pubblicazione sul proprio sito istituzionale.

La richiesta di contributo deve essere presentata entro il termine perentorio fissato ogni anno dalla Regione escusivamente online.

I beneficiari sono studenti delle Scuole Secondarie di I e II grado, il cui nucleo familiare abbia un ISEE inferiore o uguale a quello specificato nel Bando.

Modalità richiesta

I destinatari dei contributi sono:

  • studenti residenti e frequentanti le scuole nella regione Emilia-Romagna, secondarie di I e II grado, statali, private paritarie e paritarie degli Enti Locali, non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale;
  • studenti frequentanti scuole dell'Emilia-Romagna e residenti in altre Regioni che erogano il beneficio secondo il criterio della "Scuola frequentata".

Le raccomandazioni alle famiglie sono:

  • attivarsi per il rilascio dell'attestazione ISEE dell'anno richiesto.

*L’ISEE o Indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale e per calcolarlo gratuitamente ci si può: a) rivolgere ai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati, al Comune di residenza, alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito INPS – “Servizi on line”, compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line.

  • conservare la documentazione di spesa relativa all'acquisto dei libri di testo;
  • avere disponibilità di un indirizzo e-mail e di un numero di cellulare nazionale.

La compilazione della domanda dovrà essere effettuata da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo studente se maggiorenne, esclusivamente on line entro il termine perentorio indicato ogni anno dalla Regione, utilizzando l’applicativo informatico predisposto da ERGO e reso disponibile all’indirizzo Internet https://scuola.er-go.it.

Per accedere alla compilazione della domanda occorre:

  1. una postazione collegata ad Internet (PC, TABLET o SMARTPHONE) preferibilmente attraverso l'utilizzo del browser web gratuito google chrome;
  2. disponibilità di un indirizzo e-mail;
  3. numero di cellulare con SIM attivata in Italia;
  4. attestazione ISEE, in corso di validità dalla quale risulti un valore ISEE pari o inferiore a quello indicato dalla Regione ogni anno (nel caso in cui il valore ISEE dell'attestazione sia superiore a tale soglia, la compilazione viene "bloccata " dal sistema informatico);
  5.  codice fiscale del genitore/rappresentante dello studente o studente (se maggiorenne) che compila la domanda e codice fiscale del figlio/a per il quale si presenta la domanda.

Attraverso l’applicativo i dati fisici e finanziari relativi alle domande vengono inoltrati informaticamente alle Scuole e al Comune competenti per i relativi provvedimenti istruttori.

Le Scuole entro un termine fissato dalla Regione devono concludere l'istruttoria online.

Il Comune provvede ai controlli delle domande e chiude il procedimento on line inviando il fabbisogno comunale alla Regione, che successivamente, sulla base della totalità delle richieste pervenute, approva il riparto delle risorse ai vari Comuni, soddisfando in tutto o in parte le esigenze degli utenti.

A supporto della compilazione degli utenti è disponibile on line la guida per l’utilizzo dell’applicativo che è pubblicata nella pagina di primo accesso all'applicativo scuola.er-go.it .

La documentazione di spesa relativa all’acquisto dei libri di testo deve essere conservata per 5 anni (dalla data di riscossione del contributo) e dovrà essere allegata alla domanda.

Modalità di erogazione

I contributi agli utenti vengono erogati dopo il trasferimento delle risorse al Comune da parte della Regione e dopo che il Comune ha ulteriormente verificato l’esistenza di tutti i requisiti per poter accedere ai contributi.

Costi a carico del cittadino

Nessuno

Scadenze

Il termine di presentazione delle domande viene stabilito annualmente dalla Regione.

Annualmente il Comune provvede a dare adeguata pubblicità e le necessarie informazioni su modalità e termini.

Destinatari

I destinatari dei contributi sono:

  • studenti residenti e frequentanti le scuole della Regione Emilia-Romagna, secondarie di 1° e 2° grado, statali, private paritarie e paritarie degli Enti Locali, non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale;
  • studenti frequentanti scuola dell’Emilia-Romagna e residenti in altre Regioni, che erogano il beneficio secondo il criterio della “scuola frequentata”: in questo caso competente all’erogazione del beneficio è il Comune sul cui territorio si trova la scuola frequentata dallo studente.

Documenti da presentare

Su richiesta del Comune attestazione ISEE e scontrini, fatture o note attestanti la spesa sostenuta per i libri

Termini

I contributi a parziale o totale copertura della spesa sostenuta per acquisto libri di testo vengono erogati dopo il trasferimento dei fondi dalla Regione al Comune con determinazione del Responsabile Servizio Istruzione e Politiche Giovanili.

Responsabile

Carmen Parenti - Responsabile del Servizio Istruzione e Politiche Giovanili
Gabriella Peca - Istruttore Amministrativo del Servizio Istruzione e Politiche Giovanili
Tel 0523/832708
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Titolare del potere sostitutivo

Dott.ssa Rosa Regondi - Segretario Comunale
Tel. 0523/832702 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Normativa generale

  • L. 448/98, ART.27 – D.P.C.M. 320/1999 – D.P.C.M. 226/2000 – D.P.C.M. 211/2006 – D.P.C.M. 159/2013 (ISEE) – Legge Regionale n.26/2001 sul Diritto allo Studio – Delibera di Giunta Regionale che ogni anno fissa i criteri e le modalità per la concessione dei contributi in oggetto.